Prorogata la scadenza del bando imprese giovanili al 18 ottobre

Il Consorzio Factory Grisù ha deciso di stabilire una breve proroga ai termini del bando imprese giovanili. La nuova data di scadenza è il 18 ottobre 2018.

Il Consorzio Factory Grisù indice un nuovo bando per l'assegnazione di spazi a imprese giovanili. Grazie ad un co-finanaziamento ottenuto dalla Regione Emilia Romagna sarà possibile assegnare 4 uffici per i quali i costi di ristrutturazione sono ridotti di oltre il 50%. Gli spazi inoltre vengono consegnati con gran parte degli interventi già eseguiti. Grazie al premio Grisù 2018 del progetto "Giardino Creativo" Anci / Comune di Ferrara le imprese avranno un ulteriore contributo per ridurre il loro costo di insediamento.

Come si partecipa al bando?

Compilando l'apposito modulo online che si trova in fondo a questa pagina. 

A chi è riservato il bando?

Imprese culturali creative la cui maggioranza del capitale sociale sia detenuto da under-35, oppure ditte individuali iscritte alla camera di commercio il cui titolare non abbia ancora compiuto il 35esimo anno di età.

E' possibile inoltre partecipare al bando anche se l'impresa non è ancora costituita. Sono ammesse anche forme associative che non sono imprese. E' bene tuttavia tenere ben presente che allo scadere di 2 anni dall'aggiudicazione il soggetto aggiudicatario dovrà necessariamente costituirsi in forma di impresa, oppure lasciare gli spazi assegnati nella factory.

Quali sono gli oneri a carico dell'aggiudicatario?

Come per qualsiasi altra impresa insediata a Grisù:

  • Diventare socio effettivo del consorzio, attraverso il versamento della quota consortile di € 1.300, oltre al versamento di € 300 una tantum per le spese amministrative. E' possibile entrare nella factory anche prima della costituzione, ma è stabilito un tempo massimo di 2 anni per avviare la propria attività in forma di impresa. L'entrata in consorzio avverà solo al termine dei 2 anni di insediamento "provvisorio".
  • Sostenere i costi di messa a norma del proprio spazio, nel rispetto delle normative vigenti. Tale costo è stabilito in 2.500€ una tantum per stanza attribuita.
  • Partecipare alle attività del progetto Factory Grisù.
  • Sostenere le spese condominiali derivanti dai propri spazi e dalle quote relative agli spazi comuni.

Quali sono i vantaggi per le imprese della factory?

  • Utilizzo del brand Grisù per lo sviluppo delle proprie attività imprenditoriali;
  • Utilizzo temporaneo degli spazi comuni a titolo gratuito fino a marzo 2025;
  • Utilizzo esclusivo dei propri spazi a titolo gratuito fino a marzo 2025;
  • Opportunità di collegarsi in rete con le altre 15 imprese che fanno parte del consorzio per realizzare progetti attraverso la creazione di filiere.

Quali sono i vantaggi specifici per le imprese giovanili?

  • Riduzione del 50% dei costi di ristrutturazione degli spazi assegnati.
  • Lavori eseguiti dal consorzio e spazi consegnati già pronti per l'uso.
  • Premio Grisù 2018, che grazie al progetto Anci Giardino creativo eroga un contributo di € 1.250 per ogni singola stanza ottenuta per l'insediamento.