Ex caserma Vigili del Fuoco

foto: Giacomo Brini

La Caserma dei civici pompieri venne costruita su progetto dell’ing. Luigi Barbantini ed inserita in una ridisegnata trama viaria e degli spazi edificabili. Qui vennero collocati nel ventennio numerosi edifici di carattere pubblico e sociale, ai quali era affidato un ruolo di primaria importanza per questo settore cittadino.
La Caserma fu inaugurata il 28 ottobre 1930, ottavo anniversario della marcia su Roma, ed abbandonata definitivamente nel 2004. L’edificio di via Poledrelli è uno degli elementi architettonici che, nella prima metà del XX secolo, ridisegnarono il “Rione Giardino”. La progettazione di questo quartiere rappresentò un esempio moderno di programmazione e di sviluppo di un’area all’interno delle mura.

Nell’agosto 2012 l’immobile è stato concesso dalla Provincia di Ferrara in comodato d’uso gratuito all’Associazione no profit “Grisù” che l’ha gestito fino al febbraio 2016, dando avvio al recupero degli spazi e alla selezione delle prime imprese che si sono insediate al suo interno. 

Il Consorzio Factory Grisù si è costituito a Ferrara nel febbraio 2016 con lo scopo di partecipare alla gara indetta dal Comune di Ferrara per la nuova gestione della factory creativa, ed è oggi il gestore dell’immobile fino al 2025. 

L'edificio è oggetto di una serie di interventi che hanno lo scopo di riattivarlo gradualmento con investimenti pubblici e privati.

piano terra

  piano primo

Spazi disponibili

Consorzio Factory Grisù mette a disposizione spazi di varie dimensioni e possibilità d’utilizzo. Alcuni di questi sono destinati ad usi temporanei, altri sono assegnati ad imprese culturali creative fino al 2025. Le imprese insediate devono aderire al consorzio, acquisendo in tal modo l'uso gratuito dello spazio assegnato, ma assumendosi nel contempo l'onere economico della ristrutturazione, messa a norma, allestimento del proprio spazio. Sono previste agevolazioni per le imprese giovanili. Le candidature delle nuove imprese vanno presentate in occasione degli appositi bandi. Gli spazi per uso temporaneo prevedono un costo, ma il consorzio si riserva di metterli a disposizione gratuitamente per iniziative culturali no profit di organizzazioni senza fini di lucro, qualora queste si inseriscano nel progetto Factory Creativa apportando un contributo significativo. 

Spazi per l'insediamento di nuove imprese

Gli spazi per l'insediamento di nuove imprese sono indicati in verde. Attualmente sono disponibili:

  • 4 uffici al primo piano lato sud per imprese culturali creative
  • 1 open space al primo piano di circa 150 mq per imprese culturali creative
  • 4 uffici al primo piano lato nord per imprese culturali creative giovanili

Spazi per eventi e aree comuni

A - Cortile 

Spazio aperto centrale circondato da piante ad alto fusto, utilizzabile per eventi e feste private. E' disponibile l'allaccio all'impianto elettrico principale. Durante la stagione estiva, grazie alla collaborazione con il Comune di Ferrara, Assessorato alla Cultura e Turismo, Servizio Manifestazioni, Turismo, Politiche per la Pace, viene predisposto un palco con 200 posti a sedere che consente la programmazione di eventi di spettacolo all'aperto.

B - Hangar

Spazio per eventi con possibilità di cucina. In corso bando per l'allestimento e la gestione dello spazio.

C - Sala macchine

Vano al piano terra con accesso diretto a via Poledrelli e al cortile principale, utilizzabile per eventi all'aperto.

D - Laboratorio

Vano al primo piano destinato allo svolgimento di attività laboratoriali o didattiche. In corso di allestimento.

E/F - Sale riunioni

Due salette al primo piano per riunioni. In corso di allestimento.

G - Sala conferenze

Sala da 70 posti al primo piano. In corso di allestimento.

 

Virtual tour

 

 

Progetto architettonico e DL

Nel 2014 si è avviato un processo partecipato di progettazione sviluppato da LBLA + Partners | OURLab e ArchLivIng, un progetto innovativo basato sui principi di trasformazione minima, basso costo, flessibilità continua nel tempo.

Gabriele Lelli (Capogruppo), Roberta Bandini, Andrea Luccaroni, Marco Negri, Ilaria Fabbri, Federica Criveto, Alice Vaccari, Fabio Negri
LBLA + Partners |OURLab

Gianluca Loffredo, Cristiano Bignozzi, Claudia Pacchiega, Mario d’Amato, Gianluca Febbraio
ArchLivIng s.r.l.

 

Contattaci per informazioni e adesioni

Questo modulo è il primo passo per poter accedere a Factory Grisù. Compilalo per essere ricontattato e ricevere le prime informazioni.

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettarne i termini.

Newsletter

Spazio Grisù diventa Factory Grisù. Vuoi rimanere informato sull'apertura dei bandi per nuove imprese e sulle iniziative culturali? Iscriviti per essere aggiornato tempestivamente su ogni novità!
captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo