No, il bando "inverno 2016" è riservato alle imprese. In questa fase di sviluppo del progetto abbiamo scelto di dare al progetto solidità economica rispettando alla lettera il nostro mandato di Consorzio, che per sua natura deve essere composto da imprese (aziende o professionisti o ditte individuali). Sono allo studio soluzioni per poter sostenere attività delle associazioni culturali nell'arco del 2017, offrendo spazi temporanei a titolo gratuito senza l'obbligo di diventare soci del Consorzio.