Giovedì 21 luglio 2016 nelle Sala Macchine del Consorzio Factory Grisù è avvenuta la conferenza stampa ufficiale per la presentazione della nuova edizione del “MEme Learning Exposed”, organizzata dalla Cooperativa Città della Cultura/Cultura della Città.


Per questa terza edizione, che si terrà il 17-18 settembre 2016 a Ferrara, la location dell’iniziativa non sarà più il Mercato Coperto ma l’ex Caserma dei Vigili del Fuoco di Ferrara, oggi sede del Consorzio Factory Grisù, una delle nuove realtà che in città si occupano maggiormente di innovazione.
Il vice sindaco e assessore alla Cultura della città di Ferrara Massimo Maisto e l'assessore ai Lavori pubblici e Sicurezza Aldo Modonesi sono intervenuti ringraziando i diversi soggetti in azione per la riconferma di questo evento. Si dimostrano molto soddisfatti per la collaborazione tra Città della Cultura/Cultura della Città (CC/CC) e Factory Grisù, due pilastri del territorio ferrarese che consentono di attribuirle non solo l’immagine di città della cultura, ma anche quella della creatività e dei lavoratori creativi.
Innovatori, makers creativi e imprese quindi si confronteranno e daranno sfogo alle loro idee, in una città come Ferrara che da anni sperimenta e mette appunto iniziative di rivitalizzazione, innovazione e di una nuova crescita a livello creativo per il miglioramento dello sviluppo delle imprese e la valorizzazione del territorio.
Questa edizione sarà infatti dedicata sia all’innovazione d’impresa connessa al tema agroalimentare, sia all’innovazione urbana e sociale legata al tema della sicurezza urbana. MEme 2016 sarà composto da due giornate di challenge, hackathon, workshop, talk, laboratori in collaborazione con importanti marchi del settore agroalimentare, come Coop Alleanza 3.0, Educational Coop Alleanza 3.0, CPR System e Caffè Krifi, oltre a un laboratorio didattico di robotica applicata, rivolto alle giovani generazioni (dai 5 ai 12 anni).
CC/CC ritiene strategico che una impresa culturale organizzi attività che aumentino la coesione sociale del Quartiere Giardino di Ferrara. Per questo motivo MEme 2016 da quest’anno si arricchirà anche di un Hackathon urbano finalizzato a coinvolgere diversi portatori di interesse (stakeholders) che vivono il Quartiere Giardino, per sviluppare nell’arco di 24 ore idee-progetto sul tema della sicurezza urbana.
Luca Lanzoni di CC/CC afferma che “La scelta di collaborare con Grisù è dovuta a due ragioni principali: innanzitutto vogliamo lavorare in modo integrato con le realtà già presenti sul territorio che si occupano di innovazione, con l’obiettivo di fare rete”. Vi è appunto lo sviluppo di una partnership strategica con gli organismi della cooperazione nonché enti e istituti pubblici. Inoltre per Lanzoni una delle mission della Cooperativa è avere un impatto sociale, perché la capacità di innovare socialmente è uno dei tratti fondamentali del fare impresa culturale oggi.

Newsletter

Spazio Grisù diventa Factory Grisù. Vuoi rimanere informato sull'apertura dei bandi per nuove imprese e sulle iniziative culturali? Iscriviti per essere aggiornato tempestivamente su ogni novità!
Privacy e Termini di Utilizzo