I soggetti aggiudicatari potranno rimanere insediati fino a febbraio 2023.